Cosa Vuol Dire Seo?

Cosa vuol dire SEO

Cosa Vuol Dire Seo?

 

Cosa Vuol Dire Seo e qual è il significato del termine? SEO è un acronimo inglese (Search engine optimization), indica una pratica volta ad aumentare la qualità e la quantità di traffico verso un sito web, incrementando i visitatori provenienti da ricerca organica (motori di ricerca).

 

Cosa vuol dire Seo?

 

Quali sono i principali aspetti SEO?

 

Per comprendere cosa vuol dire seo e quale sia il suo reale significato, andiamo a scoprire insieme quali sono le migliori pratiche che un consulente o uno specialista seo utilizza:

  • Qualità del traffico. Potrai attirare sul tuo sito web tutto il traffico del Mondo. Se però i tuoi potenziali clienti giungeranno sul sito tramite Google perchè sono alla ricerca di come riparare un Apple iPhone 6S Plus e la pagina di destinazione fornirà solamente informazioni commerciali riguardanti quanto costa il nuovo iPhone X, senza rispondere alla domanda “Come cambiare il vetro di un iPhone 6S Plus“, avrai potenziali clienti che abbandoneranno il tuo sito web.
  • Quantità di traffico. Una volta ottenuti i giusti visitatori, che sono alla ricerca di un servizio di Assistenza e Riparazioni Cellulari iPhone, sarà possibile creare pagine o articoli blog dedicati a informazioni commerciali.
  • Risultati e traffico Organic0. Google Adwords è il sistema per fare pubblicità online tramite pay per click PPC ma, posizionare un sito web tramite tecniche SEO in cima ai motori di ricerca, garantirà una maggiore visibilità nel tempo e minori costi.

 

Risultati a pagamento Adwords e risultati organici Google
Risultati a pagamento Adwords e risultati organici Google

Fattori di posizionamento SEO

Posizionamento su Google e ottimizzazione SEO on site e off site, sono i principali aspetti per lavorare sulla seo di un sito web o un ecommerce. Ad oggi le ricerche online per arrivare su un portale internet possono essere effettuate tramite i motori di ricerca di Bing, Yahoo, Yandex e molti altri, sia scrivendo e digitando le parole chiave, sia chiamando l’assistente virtuale pronunciando “Ok Google“. Qualsiasi sarà la procedura utilizzata, sarà fondamentale per l’utente, ottenere risultati inerenti che rispondano alle sue domande al primo click. Ma quali sono i fattori principali di posizionamento e cosa fa un consulente seo per migliorare il ranking di siti web non in prima pagina su Google?

Qualche anno fa Moz Blog ha chiesto a 128 esperti seo, quale fosse secondo la loro esperienza e il loro punto di vista, la percentuale di importanza per posizionare e ottimizzare un sito web.

 

Fattori legati al posizionamento SEO

 

  • Autorità del dominio e BackLinks ricevuti
  • Ottimizzazione SEO Off Site
  • Ottimizzazione SEO On Site e contenuti
  • Parole chiave e concatenazione contenuti
  • Esposizione del marchio o del brand
  • Esperienza utente, Qualità del traffico e delle pagine
  • Condivisione e popolarità sui Social Network
  • Densità semantica e utilizzo di parole chiave
  • Lunghezza dominio ed estensione

 

Fattori Posizionamento SEO Google
Grafico a torta con informazioni fondamentali per posizionare siti web SEO

 

Come funziona Google?

 

Google (o qualunque sia il motore di ricerca che utilizziate) ha un web crawler, che ha come scopo quello di recuperare informazioni da tutte le pagine che vengono pubblicate online. Il web crawler analizzerà la pagina web, recuperando tutte quelle informazioni utili all’indicizzazione della pagine. Chiaramente l’algoritmo di Google è sconosciuto e comprendere come lavori è molto complicato, visto che quotidianamente vengono apportate modifiche; per questo motivo, i contenuti prodotti devono essere assolutamente originali, affinchè abbiano una rilevanza fondamentale. Scrivere articoli SEO che rispondano immediatamente alle domande degli utenti e che citino contemporaneamente fonti autorevoli non farà altro che migliorare il posizionamento nella Serp (ricerca su Google).

 

Ottimizzazione Seo per Seo = Trenta SEO

 

Con il termine Ottimizzazione si possono intendere differenti significati. Quello su cui tutti gli specialisti e i consulenti sono d’accordo, è che la fase iniziale di una buona ottimizzazione onsite parta da un corretto utilizzo dei title tags e  meta descrizione. Descrivere il contenuto della pagina è fondamentale, così come risulta molto importante descrivere le immagini che vengono caricate online. La densità semantica e il continuo utilizzo di parole chiave non servirà a nulla se i contenuti non saranno reputati utili. Inoltre, una buona concatenazione di pagine e articoli interni al sito web sarà fondamentale.

 

Rispondi